epilessianetnew

Un punto di incontro per tanti


Non sei connesso Connettiti o registrati

Epilessie ad Esordio in Età Adulta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Epilessie ad Esordio in Età Adulta il Dom Nov 23, 2008 12:53 am

Admin

avatar
Admin
Epilessie ad Esordio in Età Adulta

Tutte le cause di epilessia ad esordio in età infantile possono essere alla base di un’epilessia che si manifesta in età adulta. Anche una malformazione cerebrale sviluppatasi nelle prime settimane di vita intrauterina o una malformazione vascolare congenita possono dare segno di sè nell’adolescenza o in età adulta.

Alcune epilessie generalizzate idiopatiche esordiscono tipicamente tra i 14 e i 20 anni, con casi anche in età più avanzata: quindi anche le epilessie
da predisposizione genetica possono manifestarsi in quest’epoca della vita.

Nell’anziano saranno ovviamente più frequenti le epilessie dovute alle patologie del sistema nervoso centrale di più frequente riscontro a questa età: quelle cioè causate da un ictus cerebrale, ischemico o emorragico, o quelle causate da tumori cerebrali. È importante sottolineare che dall’epoca neonatale alla terza età è possibile che si verifichino crisi epilettiche isolate dovute a situazioni patologiche transitorie quali scompensi metabolici (squilibri elettrolitici, insufficienza epatica o renale, ipoglicemia) o intossicazione da farmaci, abuso di droghe o alcool.

In tutti questi casi una volta corretto lo squilibrio o eliminata la sostanza tossica non si avranno più crisi epilettiche: non si tratta quindi di un’epilessia e non deve essere instaurata una terapia antiepilettica continuativa.

Vedi il profilo dell'utente http://epilessianetnew.forumattivo.com

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum