epilessianetnew

Un punto di incontro per tanti


Non sei connesso Connettiti o registrati

CONTROINDICAZIONI DEI FARMACI PER ANNULLARE L'EPILESSIA MIOCLONICA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

salve,
ho un caro amico di 21 anni a cui gli hanno diagnosticato, se pur con qualche difficoltà, un'epilessia mioclonica. in pratica lui, ogni tanto, senza avvertirsene, perdeva dalle mani gli oggetti (ricordo che una sera gli cadde un buonissimo panzerotto fritto: che spreco).

Dopo le analisi, gli hanno somministrato un farmaco di cui nn ricordo il nome.
inizialmente, il dottore, un caprone di prima categoria, gli ha dato le dosi sbagliate e l'amico mio, ogni volta che prendeva le pillole, iniziava a vomitare, soprattuto quando era a lavoro.
senza il consiglio del dottore si è ridotto le dosi da solo e ora i fenomeni epilettici e di vomito nn si ripresentano più.

però da qualche settimana, ho notato che, questo amico mio, a volte è troppo felice e altre volte troppo triste, come se cadesse in depressione che lo porta a fare cose che molto probabilmente nn farebbe.

ultimo caso rilevato è stato proprio ieri sera.
a inizio serata era tranquillo. in certi momenti però è diventato euforico al massimo e questo è durato per una decina di minuti. ma era felice per una stronzata. una cosa di cui nn aveva senso essere felice.
dopo un pò, entrati in macchina per raggiungere il locale prescelto, è entrato in uno stato depressivo allucinante. è diventato triste, nn parlava con nessuno e se qualcuno cercava di smuoverlo, nn aveva reazioni oppure ti mandava a quel paese.

insomma: è stato tutta la serata, e anche stamattina, con una tristezza assoluta...ogni tanto parlava ma solo per dire cose cattive di uno scazzato della vita.


la mia DOMANDA è:

è POSSIBILE CHE LE PILLOLE CHE GLI HANNO SOMMINISTRATO PORTINO AD AVERE DEGLI SBALZI DI UMORE SIA POSITIVI MA SOPRATTUTO NEGATIVI, QUASI DI DEPRESSIONE?

OPPURE CHE STE PILLOLE ACCENTUINO LO STATO D'ANIMO DEL MIO AMICO? NEL SENSO CHE SE è TRISTE, L'EFFETTO DELLA PILLOLA LO FA ENTRARE IN DEPRESSIONE?


VI PREGO, AIUTATEMI PERCHè NN RIESCO PIù A VEDERE L'AMICO IN QUESTE CONDIZIONI.

Vedi il profilo dell'utente
19javier88 ha scritto:salve,
ho un caro amico di 21 anni a cui gli hanno diagnosticato, se pur con qualche difficoltà, un'epilessia mioclonica. in pratica lui, ogni tanto, senza avvertirsene, perdeva dalle mani gli oggetti (ricordo che una sera gli cadde un buonissimo panzerotto fritto: che spreco).

Dopo le analisi, gli hanno somministrato un farmaco di cui nn ricordo il nome.
inizialmente, il dottore, un caprone di prima categoria, gli ha dato le dosi sbagliate e l'amico mio, ogni volta che prendeva le pillole, iniziava a vomitare, soprattuto quando era a lavoro.
senza il consiglio del dottore si è ridotto le dosi da solo e ora i fenomeni epilettici e di vomito nn si ripresentano più.

però da qualche settimana, ho notato che, questo amico mio, a volte è troppo felice e altre volte troppo triste, come se cadesse in depressione che lo porta a fare cose che molto probabilmente nn farebbe.

ultimo caso rilevato è stato proprio ieri sera.
a inizio serata era tranquillo. in certi momenti però è diventato euforico al massimo e questo è durato per una decina di minuti. ma era felice per una stronzata. una cosa di cui nn aveva senso essere felice.
dopo un pò, entrati in macchina per raggiungere il locale prescelto, è entrato in uno stato depressivo allucinante. è diventato triste, nn parlava con nessuno e se qualcuno cercava di smuoverlo, nn aveva reazioni oppure ti mandava a quel paese.

insomma: è stato tutta la serata, e anche stamattina, con una tristezza assoluta...ogni tanto parlava ma solo per dire cose cattive di uno scazzato della vita.


la mia DOMANDA è:

è POSSIBILE CHE LE PILLOLE CHE GLI HANNO SOMMINISTRATO PORTINO AD AVERE DEGLI SBALZI DI UMORE SIA POSITIVI MA SOPRATTUTO NEGATIVI, QUASI DI DEPRESSIONE?

OPPURE CHE STE PILLOLE ACCENTUINO LO STATO D'ANIMO DEL MIO AMICO? NEL SENSO CHE SE è TRISTE, L'EFFETTO DELLA PILLOLA LO FA ENTRARE IN DEPRESSIONE?


VI PREGO, AIUTATEMI PERCHè NN RIESCO PIù A VEDERE L'AMICO IN QUESTE CONDIZIONI.
La Risposta alla tua domanda, la trovi in internet - digita da google -antiepilettici depressione euforia ecc... meglio se conosci il nome commerciale del farmaco o del principio attivo... e ti farai una cultura!
Paolo Danuso

Vedi il profilo dell'utente http://epilessiavissuta.forumcommunity.net

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum