epilessianetnew

Un punto di incontro per tanti


Non sei connesso Connettiti o registrati

«Mio figlio è malato la scuola nega la medicina»

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 3]

Ortica ha scritto:
samuel2004 ha scritto:
sono davvero allibita da questa tua testimonianza,ma come si fà ad essere così strxxx!!!io proprio non capisco!!!mi dispiace davvero per quello che hai vissuto,e proprio nelle scuole ci dovrebbero essere persone preparate su queste cose,dovrebbero fare dei corsi per informare il personale scolastico,anche perchè anch'io che da poco mi sto informando sull'epilessia mi sono resa conto di quanti bambini e ragazzi ne sono coinvolti,dunque bisogna informare e formare!!!

Allibita?? mia figlia ha frequentato per due anni il centro di neuropsichiatria di zona e non si sono accorti che soffriva di assenze. Se non fosse stato per noi genitori che ci siamo ribellati al tentativo di incriminare la famiglia con una diagnosi di tipo psicologico, ancora non saremmo venuti al problema.
Purtroppo l'epilessia è ancora un male oscuro sconosciuto ai più.

purtroppo hai ragione e me ne sto accorgendo sempre di più!!! Mad

Vedi il profilo dell'utente
Sono d'accordo con te Vanni.
Anch'io credo che si stia strumentalizzando questa bruttissima storia.
E che dire dell'assurda pagliacciata del nostro premier...
Perchè non ci ha pensato prima a fare una legge???
Anch'io sono d'accordo che alla fine è meglio il SILENZIO davanti a tanto scempio.
E a questo proposito...vorrei suggerirvi un sito: www.salvatorecrisafulli.it
E' molto duro, se ne avete voglia dateci uno sguardo. C'è la testimonianza davvero toccante di questo ragazzo, di cui forse avete sentito parlare.

Vedi il profilo dell'utente
...è morta...

Vedi il profilo dell'utente
nudaveritas ha scritto:...è morta...

sì..pace all'anima sua...chissà che ora sia in pace...

Vedi il profilo dell'utente

55 richiesta ufficiale del prof.Perucca al Ministro il Gio Mar 05, 2009 12:31 am

si questo argomento c'è stata, anni fa, un ufficiale richiesta del prof.
Perucca, PAvia, past president LICE, vice president ILAE, al
Ministro della pubblica istruzione affinchè sia garantita la somministrazione dei farmaci
agli alunni epilettici durante l'orario scolastico.
Possibile sia andata persa?
Quesito da rivolgere alla Lega Italina per al cura e la diagnosi dell'epilessia (LICE)

Paolo Mainardi

Vedi il profilo dell'utente
Buona idea questa, magari non ascoltano, ma tentar non nuoce. hai notizie più dettagliate su questa richiesta?
Grazie


_________________
Mony
Guardatemi male perchè sono diverso, e io riderò di voi..perchè siete tutti uguali!
Vedi il profilo dell'utente
pubblicate il 25 novembre 2005 in accordo con il ministero pubblica istruzione e della salute, trasmesse con note 2312 del 25/11/05 del ministero pubblica istruzione.

http://www.edscuola.it/archivio/handicap/hfaq_farmaci.pdf

In base a tali linee guida, la scuola è tenuta ad individuare i loughi fisici dove conservare il farmaco e sotto richiesta del genitore, con certificato emdico, essere dipsonibile ad effettuare la somministrazione o a permettere al genitore l'accesso alla scuola.

Credo che sia un impegno rpeciso della scuola, che non può non ottemperare.

PAolo MAinardi

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum